Altai

Se ordini il libro tramite il nostro link convenzionato usufruisci di uno sconto significativo: Altai (NumeriPrimi)

— — —

[…] – Le ultime volontà di mia madre furono che venissi cresciuto da buon giudeo. A questo mi sono ribellato per tutta la vita, fino a diventare l’opposto, un vessatore della mia gente. Eppure oggi sono qui. Forsa era destino che andasse così, che facessi un giro lungo e tortuoso. Il disegno di Dio è imperscrutabile. Non possiamo sapere in anticipo quali accidenti ci porteranno a essere ciò che siamo, nè possiamo sapere se i mezzi che scegliamo si riveleranno giusti. Quel che so è che stanno accadendo grandi cose, Cipro è il progetto più ambizioso che un ebreo abbia mai immaginato, e io sono stufo di stare qui ad aspettare -. Puntai il dito verso il vecchio. – Le vostre sconfitte non rendono vano il tentativo di riprovarci. Potere scegliere se essere di nuovo utile a una causa, oppure star qui ad attendere che abbocchino i pesci. […]

ALTAI, Wu Ming

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento